Farsi la doccia senza il sapone o lo shampoo: il mio esperimento di 3 mesi

 

Leggi questo articolo in altre lingue: English

All’inizio di febbraio ho letto questo articolo di un ragazzo chiamato Sean Bonner, che da un mese si stava facendo la doccia usando solo l’acqua. Da pazzi, no? Perché? Le parole di Sean:

“Sembra sciocco, ci siamo evoluti in creature che hanno bisogno di una serie di sostanze chimiche prodotte e commercializzate da grandi marchi, spalmate su tutto il corpo, tutti i giorni solo per tirare avanti”

Mmm.. Questo effetivamente aveva senso, e Sean ha avuto tanti buoni risultati con il suo esperimento. Decisi di provarci anch’io, così ho smesso di usare il sapone e lo shampoo il giorno dopo. Ed ora sono più di 3 mesi e mi trovo ancora bene usando solo la cara vecchia acqua e niente roba stravagante.

Ma parliamoci chiaro: continuo ad usare il deodorante tutti i giorni e mi lavo ancora le mani con il sapone dopo aver usato il bagno e quando sto per andare in sala operatoria prepare da mangiare. Però quando sono sotto la doccia, niente tocca il mio corpo pero el agua.

Ieri mattina i miei capelli erano così:

Non c’è male, no?

I benefici

Per me, i benefici principali del fare la doccia senza sapone e shampoo sono i seguenti:

1) Non fa molta differenza per i miei capelli o per la mia pelle.

Da quando ho cominciato in febbraio, ho trovato resoconti di molte altre persone online che hanno fatto lo stesso esperimento. Molti di loro dicono che i loro capelli sono più morbidi e che la loro pelle è bellissima dopo il cambiamento. Personalmente, non posso dire che abbia notato un gran differenza riguardo a questo.

Lavare i capelli solamente con l’acqua pulisce li pulisce solo al 90% rispetto allo shampoo, però non si sporcano così facilmente. Con lo shampoo, sembrava che i miei capelli profumassero di buono e di pesca subito dopo averli lavati, però si sporcavano e si insudiciavano più velocemente e poi facevano un po’ schifo a fine giornata. Con l’approccio senza shampoo, i miei capelli stanno bene dopo averli lavati, stanno ancora bene a fine giornata e stanno anche abbastanza bene quando mi alzo il giorno dopo. Riesco anche a gestrirli meglio e non si ammosciano di qua e di là.

Per quanto riguarda l’odore, non ci sono stati problemi. Anche dopo aver sudato per qualche ora in palestra, mi faccio la doccia appena ho finito, metto la solita quantità di deodorante e vengo via sentendomi perfettamente pulito e senza che rimanga nessuna puzza di sudore .

In Irlanda ho avuto una relazione per due mesi, e ho detto alla mia ragazza del mio esperimento solo dopo sei settimane. Era sorpresa del fatto che non avessi usato lo shampoo per tutto quel tempo. Lei non aveva notato niente fuori dal normale.

2) Risparmio un bel po’ di soldi.

Lo shampoo in particolare non è molto economico, specialmente se insisti a comprare quello che non è stato testato su gli animali (come provo a fare io)

3) Posso farmi la doccia più velocemente.

Mi piace ancora farmi una lunga doccia ogni tanto, però per me è più facile sbrigarmi se sono di fretta. Finisco in 3 o 4 minuti. Chi se ne frega di lavare, sciaquare e ripetere?

4) È più facile viaggiare.

Questo è più importante di quanto pensiate. Non devo più portarmi una bottiglia di shampoo e preoccuparmi che me la buttino via all’aeroporto. Alla sicurezza dell’aeroporto negli Stati Uniti in particolare, piaceva buttare le mie bottiglie di shampoo anche quando non facevano nessun ticchetio.
Anche andare in palestra è un po’ più facile adesso. Non ho bisogno di portare sapone o shampoo. Non c’è la possibilità che la bottiglia si apra e si rovesci nella mia borsa su miei jeans (e sai che quando succede, nessuno crede che sia una macchia fatta dallo shampoo).

Il lato negativo

Tanta gente (come Vlad) riferisce che c’è un breve periodo di transizione dopo aver smesso di usare lo shampoo, dove i capelli diventano unti per un po’ fino a quando capiscono come prendersi cura di loro stessi e cominciano a far lavorare i loro oli naturali. Dicono che ci vogliono due settimane. Personalmente, non ho dovuto preoccuparmi molto visto che i miei capelli erano estremamente corti all’inizio, perché mi ero appena rasato la testa per il mio Random Acts of Courage.

A parte questo però, non sembra che ci sia nessun lato negativo a smettere di usare il sapone e lo shampoo. A meno che vi piaccia avere i capelli che profumano di pompelmo o ylang-ylang.

Una prospettiva femminile

Volevo avere un punto di vista femminile su tutto questo siccome ho trovato solo maschi che ne parlavano online. Fortunatamente, ho scoperto che il mio amico Spyros Heniadis e sua moglie Kim hanno smesso di usare lo shampoo qualche mese fa, e Kim è contenta di scrivere qualcosina della sua esperienza (le enfasi sono le mie):

“I miei capelli sono (più) corti e ricci. Ci sono stati dei giorni di transizione dove sembravano come paglia e unti. Delle volte li sento unti ma non lo sembrano e

Spyros mi dice che sono più morbidi. A me sembrano meno morbidi ora che non uso lo shampoo o il balsamo. I miei capelli sono più gestibili di prima senza nessun prodotto. Sono più facili da modellare e visto che non aggiungo niente la cosa è anche più efficiente.

I miei capelli sono naturalmente ricci, quindi magari può variare per le persone con i capelli lisci.

Ho deciso di smettere di usare il sapone e lo shampoo per via delle tossine e le sostanze chimiche che contengono. Ora quando sfoglio le riviste vedo tutti i prodotti “naturali” e leggo gli ingredienti e vedo quanto tutto questo sia innaturale.

Uso ancora il deodorante e le lozioni così da non puzzare come una hippy che non si lava. :D Il deodorante e la lozione sono naturali, della Bubble and Bee.

Ho un naso molto sensibile e non mi piacciono cose maleodoranti. Se Spyros si dimentica di mettere il deodorante comincia a puzzare un po’ e devo ricordargli di metterlo, ma quando usa il deodorante profuma di buono (a meno che non abbia appena fatto un’ora del suo yoga nudo allora è tutto sudato e puzzolente comunque!).

In generale mi piace non usare lo shampoo e il sapone. A meno che non glielo dico io alla gente, nessuno se ne accorge perché non puzzo o non sembro unta. I prodotti della Bubble and Bee costano di più, ma non comprando il sapone e lo shampoo quello che pago bilancia le spese o viene a costarmi meno visto che le lozioni e i deodoranti durano un bel po’”.

Muchas gracias, Kim!

Allora, continuerò a farlo?

Sì, non vedo più il punto di fare la doccia con il sapone o lo shampoo, quindi ho in mente di continuare a farlo indefinitivamente. Per me non è più un esperimento: come ho provato a me stesso, funziona. L’unica situazione in cui mi vedo usare lo shampoo in futuro, sarà per togliermi qualcosa di disgustoso dai capelli. Tipo dell’ectoplasma.

Mettere alla prova le convinzioni

Credo che questo esperimento è un gran esempio del perché è importante mettere alla prova le nostre convinzioni. Cresciamo facendo le cose in un certo modo (come lavarci i capelli con lo shampoo) e credendo che questo sia il modo in cui dovrebbe essere. Ma è importante fermarsi e chiedersi perché ogni tanto.

Perché mettiamo tutta questa roba strana sui nostri capelli per mantenerli puliti? Gli umani non andavano comunque d’accordo migliaia di anni fa senza di questi? Perché improvvisamente abbiamo cominciato a spendere soldi per i prodotti per capelli? Cosa succederebbe se smettessimo?
Recentemente ho scoperto una breve TED Talk che mi ha fatto riconsiderare un’altra cosa che pensavo di aver capito: Come allacciarsi le scarpe (How to tie your shoes).

Quali convinzioni hai messo alla prova?

Stai pensando di sperimentare senza lo shampoo? O hai abbandonato il senso comune e ti sei trovato meglio? Condividi nei los comentarios, por favor.

P.S. Il mio referto mensile più recente sul traffico del mio sito sarà pronto questo weekend, però è disponibile solo per chi è iscritto tramite email. Se vuoi vedere esattamente cosa sto facendo per aumentare il mio seguito e per vedere le cifre più recenti, scorri verso il basso alla parte dove dice subscribe e metti il tuo indirizzo email. Voglio avvertirti però che poi ho intenzione di stampare tutti gli indirizzi email su dei foglietti di carta, coprirmi di burro di mandorle, e rotolarmi su di loro. Spero che non ti dispiaccia!

Translated by Caterina Tornelli.

Share a Comment

Comment

  1. I’ve been experimenting with this recently as well… I didn’t get as greasy as I thought I would but it was greasy enough…. so after about a month I started making a shampoo rinse from soap nuts, so I’m using that right now. Maybe at some point I’ll get off that as well. I did dye my hair twice in that period, which probably screwed it up, but…. there’s still time. :-) Glad it’s working for you!!! That’s awesome. :-)
    What assumptions have I challenged? The shampoo. Animal products (I’m trying to get to mostly raw vegan). Oh, hell, everything. My boyfriend gets so irritated that I question everything. What was it today…. ah I don’t remember. :-)